L’inizio di una nuova ed avvincente sfida è ormai alle porte per Damiano Fioravanti. Dopo la preziosa esperienza maturata nel continente americano in occasione del primo round stagionale dell’Indy Pro 2000 Championship, la stagione del 22enne pilota romano è ora pronta ad entrare nel vivo con il week-end d’apertura della European Le Mans Series, in programma sul circuito francese del Paul Ricard dal 12 al 14 Aprile. Fioravanti sarà impegnato a bordo di una Norma M30-Nissan, il prototipo schierato dall’Oregon Team che dividerà con Lorenzo Bontempelli ed il lituano Gustas Grinbergas nella prestigiosa 4 Ore di Le Castellet.

L’appuntamento, che segnerà anche il debutto assoluto di Damiano in una competizione Endurance, vedrà l’equipaggio della scuderia lombarda impegnato nella categoria LMP3, dove è riuscito a mettersi in luce già in occasione dei test pre-stagionali: i riscontri cronometrici emersi dalla giornata andata in scena sullo stesso tracciato francese hanno infatti premiato la Norma M30 ed il giovane driver romano, autore del miglior tempo assoluto di categoria in 1:49.5.

Un eccellente “biglietto da visita” che consente a pilota e team di presentarsi con ottime credenziali al round d’esordio della serie, in un contesto che per Damiano e per i suoi compagni di squadra si presenta comunque estremamente impegnativo e carico d’insidie: “Siamo molto fiduciosi per l’avvio del campionato – ha dichiarato Fioravanti – anche se sono consapevole di tutte le difficoltà che presenta una gara lunga ben quattro ore. I riscontri emersi dai primi test sono stati positivi: sia a Barcellona che qui in Francia abbiamo girato con continuità e in diverse condizioni, migliorando il feeling con la vettura e andando alla ricerca del migliore set-up. Il team sta svolgendo un lavoro straordinario e sono entrato subito in sintonia con i miei nuovi compagni di squadra, con i quali l’intesa dovrà essere perfetta. Diciamo che il nostro obiettivo dovrà essere quello di cogliere un piazzamento nella Top 3 di categoria, dopodiché vedremo cosa potrà succedere durante la gara”.

Il week-end agonistico si aprirà nella giornata di Venerdì 12 Aprile, con lo svolgimento della prima sessione di prove libere e dei Bronze Test; l’indomani ci sarà spazio per le seconde libere, che andranno a precedere l’appuntamento con le qualifiche, in programma a partire dalle 13:15. Infine, Domenica 14 Aprile l’attesissimo appuntamento con la 4 Ore di Le Castellet, che vedrà complessivamente al via ben 41 equipaggio e che scatterà alle ore 12:30.

L’esordio stagionale in terra francese precederà di quasi un mese il round previsto a Monza (14 Aprile), il quale sarà a sua volta seguito dalle sfide in programma a Barcellona, Silverstone, Spa Francorchamps e Portimao, per un calendario articolato su sei prove su alcuni dei più prestigiosi autodromi continentali.

La gara sarà visibile interamente e senza interruzioni sul sito ufficiale del campionato: www.europeanlemanseries.com. Aggiornamenti nel corso del week-end saranno disponibili sui canali Social del pilota (Facebook, Twitter, Instagram) e sul sito web www.damianofioravanti.com

SCARICA IL COMUNICATO IN VERSIONE PDF ➡ CS_03_19

Follow me!