Dopo il podio sfiorato nel precedente appuntamento di casa a Monza, per Damiano Fioravanti quella di Barcellona rappresenta l’occasione ideale per puntare a concludere in bellezza una stagione già di per sé decisamente positiva nell’International GT Open. Alla propria prima esperienza in carriera in un campionato a ruote coperte, il giovane pilota romano ha messo in mostra a più riprese tutto il proprio talento, riuscendo a cogliere un paio di piazzamenti sul podio della classifica assoluta al volante della Lamborghini Huracàn del team Ombra Racing.

Nel round in programma nel week-end sul circuito di Montmelò, l’ex-pilota di Euroformula Open e World Series avrà nuovamente come obiettivo un piazzamento nella Top 5, su un circuito che conosce in maniera approfondita e sicuramente in grado di poter esaltare le sue doti di guida. La concorrenza sarà come sempre molto agguerrita, ma ciò non sembra per nulla in grado di intimorire Damiano, il quale ha acquisito gara dopo gara maggiore sicurezza e competitività al volante del bolide di Sant’Agata Bolognese.

Nel round conclusivo della stagione, il team bergamasco schiererà al fianco di Fioravanti un nuovo compagno di squadra: si tratta di Andrea Rizzoli, una “vecchia” conoscenza del team Ombra Racing, con il quale ha conquistato recentemente un secondo posto proprio nella tappa catalana del Blancpain Endurance Series. Pilota esperto ed affidabile, Rizzoli sarà sicuramente in grado di integrarsi alla perfezione con Damiano, nell’intento di assicurare al team un finale di stagione ricco di soddisfazioni.

Damiano Fioravanti: “Le aspettative per questo week-end sono molto alte, visto che puntiamo a chiudere la stagione con un bel risultato e possibilmente sul podio. Il team ha svolto un lavoro straordinario nel corso della stagione e concludere in bellezza rappresenterebbe il modo migliore per affrontare la pausa invernale con un bel carico di fiducia e positività. Con il nuovo compagno di squadra penso che tutto andrà nel migliore dei modi: sarà importante cercare sin da subito una buona intesa per quanto riguarda il set-up della macchina, e da questo punto di vista le varie sessioni di prove libere costituiranno un banco di prova fondamentale. Speriamo che il tempo non giochi un brutto scherzo, visto che dovrebbe piovere all’inizio del week-end ma poi le previsioni parlano di un miglioramento. In ogni caso la pista mi piace molto, dunque affrontiamo quest’ultima tappa con la giusta carica e determinazione!”

Damiano Fioravanti sarà in pista nella giornata di Venerdì 19 Ottobre per le due sessioni di prove libere, mentre l’indomani la sfida entrerà nel vivo: dapprima avranno luogo le Qualifiche 1 (ore 11:05) volte a determinare lo schieramento di partenza di gara-1, che scatterà alle 15:40 sulla distanza di 70′. Domenica 21, infine, la seconda sessione di qualifiche aprirà la giornata dei protagonisti del GT Open (ore 10:20), che torneranno in azione alle 14:15 per disputare la gara che andrà a chiudere la stagione 2018. Qualifiche e gare saranno visibili in diretta streaming sul canale YouTube dell’International GT Open, mentre per ulteriori informazioni è possibile visitare i canali Social del pilota (Facebook, Twitter, Instagram) o il sito web www.damianofioravanti.com

Follow me!