Tutto è pronto nel ‘Tempio della Velocità’ di Monza per l’attesissimo appuntamento tricolore dell’International GT Open, la serie promossa da GT Sport che nel corso del prossimo week-end regalerà spettacolo lungo i 5793 metri dell’autodromo brianzolo. Tra i protagonisti al via, il sesto round stagionale vede anche il giovane pilota romano Damiano Fioravanti, portacolori del team Ombra Racing che anche in questa circostanza sarà al volante della sua Lamborghini Huracàn.

Grazie anche al podio ottenuto nel precedente round di Silverstone (il secondo della stagione, dopo quello conquistato al Paul Ricard), Fioravanti si sta affermando come una delle piacevoli sorprese di questo campionato, che lo vede per la prima volta al volante di una vettura a ruote coperte dopo le precedenti esperienze in monoposto. Un apprendistato che si sta rivelando più rapido del previsto, tanto che proprio sul velocissimo tracciato lombardo l’ex-pilota di Euroformula Open e World Series punta a confermarsi su alti livelli.

Il fine settimana monzese vedrà anche un’importante novità in seno al team Ombra Racing. Dopo la presenza di Alex Frassineti nel round britannico (chiamato a sua volta a sostituire Fernando Rees), Fioravanti in questa circostanza sarà affiancato da un altro pilota d’esperienza: si tratta di Stefano Gattuso, il quale farà così il proprio ritorno nella serie dopo aver conquistato il titolo GTS nel 2011 al volante della Ferrari 458 GT3.

Il tracciato di Monza consente medie orarie elevatissime, insieme a staccate da brivido e punti da “pelo”: caratteristiche che Damiano cercherà di interpretare nel migliore dei modi, adattandosi alle esigenze del potente bolide di Sant’Agata Bolognese. Da sottolineare che il romano, nonostante la giovane età, ha già affrontato diverse volte i lunghi rettifili dell’autodromo che sorge all’interno dello storico parco: dopo il debutto avvenuto nel 2013 in Euroformula Open, Fioravanti è riuscito a conquistare il successo nel 2015 con la vettura del team RP Motorsport.

Damiano Fioravanti: “Finalmente è arrivato il momento di affrontare la pista di casa! Sono impaziente di poter tornare al volante della Lamborghini Huracàn, per una sfida che sicuramente risulterà molto impegnativa. Naturalmente sarà molto importante cercare di trovare subito il set-up ideale ed il giusto feeling con la vettura, ma sono sicuro che sotto questo punto di vista il team mi supporterà nel migliore dei modi, anche grazie al supporto del mio nuovo compagno di squadra. Sarà un piacere incontrare nel paddock tanti amici che verranno a supportarmi e spero di potergli regalare delle belle soddisfazioni durante il week-end”.

Il programma prevede nella giornata di Venerdì 21 Settembre lo svolgimento di una doppia sessione di prove libere, mentre l’indomani le qualifiche (ore 11:05) determineranno lo schieramento di partenza di gara-1, con lo start previsto alle ore 15:45. Domenica 23 la seconda sessione di qualifica (alle ore 9:40) precederà la sfida finale del week-end, con partenza alle 14:15 e durata di 60′. Qualifiche e gare (anche con commento in italiano) saranno visibili sul canale YouTube ‘International GT Open Series’.  Per ulteriori informazioni è possibile visitare i canali Social del pilota (Facebook, Twitter, Instagram) o il sito web www.damianofioravanti.com

 

Follow me!